<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
Il Cliente Tipico di un Personal Trainer

In questo articolo sveleremo l'identikit del cliente tipico di un personal trainer.

Sfruttare l'esperienza di un professionista del settore è senza dubbio la scelta migliore per ottenere i risultati desiderati, ma ci sono alcune categorie di persone che sono più propense ad affidarsi ad un coach rispetto agli altri.

 

Il Cliente di un Personal Trainer

Genere ed Età

In Europa la maggior parte dei clienti di un personal trainer è costituita da donne: in Finlandia, il Paese con la maggiore sproporzione, il rapporto sfiora addirittura il 3/1, mentre in Italia le donne  rappresentano il 59,4% dei clienti.

Un dato interessante riguarda invece l'età degli atleti: oltre la metà di loro ha tra i 30 e i 50 anni, mentre è altamente improbabile che i ragazzi sotto i 20 anni o gli ultrasessantenni decidano di affidarsi ad un coach. I primi perché generalmente non possono permetterselo, i secondi perché danno meno importanza all'attività fisica.

palestra (2)

Obiettivi del Cliente di un Personal Trainer

Al primo posto tra gli obiettivi degli atleti spicca la perdita di peso (67,2%).

Dimagrire non è però l'unico cruccio degli amanti del fitness: il 46,4% di loro afferma di voler essere più in forma, il 41,7% sostiene di voler mettere su muscoli, mentre il 40% di loro si allena per ottenere una condizione di benessere generale.

Anche la schiena è considerata importante: il 20,1% degli intervistati desidera rinforzarla.

Altri obiettivi, meno ricercati, riguardano la riduzione dello stress (12,1%), la ricerca di una maggior mobilità (12,8%), il superamento di determinati infortuni (13,8%) e la loro prevenzione (7,3%).

A questo proposito, la nuova figura del Coach Online sta diventando sempre più popolare, grazie alla maggiore convenienza economica che garantisce ai clienti.
rafazza metro


Ragioni per cui ci si affida ad un Personal Trainer

I principali motivi per affidarsi ad un coach sembrano essere la consapevolezza di non saper eseguire gli esercizi correttamente (63,1%) e di non avere disciplina nel seguire un piano di allenamento (57,8%).

Altre ragioni si ritrovano nella mancanza di risultati visibili (42,9%) e nell'incapacità di crearsi un piano d'allenamento per raggiungere i propri obiettivi da soli (40,3%).

Per finire, spesso le persone si trovano a disagio ad allenarsi in palestra da sole (27,6%), non sanno con quale frequenza allenarsi (16,4%) o non sono in grado di definire i propri obiettivi (16,3%).

 

E i tuoi clienti come sono? Scrivicelo sui nostri canali social!

Francesco Romano
Francesco Romano
Studente di Economia Aziendale e Management, sono appassionato di arti marziali. Pratico Capoeira e mi piace approfondire ogni tematica riguardante il fitness e il movimento.

Articoli Suggeriti

Coaching Online: I Consigli per Vendere i Tuoi Servizi in Estate

È finalmente arrivata l’estate! Per molti è l’occasione per staccare e recuperare le energie, ma al tempo...
Matteo Lungo 06/07/22 16.19

Fitness Marketing: l'importanza di essere presenti sul web

In questo mondo in continua evoluzione diventa fondamentale essere presenti online, in quanto ciò permett...
Grazia Lasalandra 16/05/22 14.47

Sito Web Personal Trainer: Scopri i Vantaggi di Creare la tua Vetrina!

Oggi è sempre più importante, quasi indispensabile, avere un sito web e chi ancora ne è sprovvisto dovreb...
Federica Barattini 26/04/22 15.32