<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

 

Indietro

I Requisiti di un Personal Trainer: Le 5 Regole d'Oro

Quando si pensa all'attività fisica si sente molto spesso parlare di Personal Trainer, ma quali sono le caratteristiche necessarie per essere considerati professionisti all'interno del settore? 

Con questo articolo vogliamo spiegare i requisiti necessari per diventare un Personal Trainer di successo.


Se sei alla ricerca di un modello per creare una scheda anamnestica, scarica il nostro modello!

 


I 5 Requisiti di un Personal Trainer

Per diventare un Personal Trainer è innanzitutto necessario avere le competenze per operare in maniera professionale e distintiva rispetto agli altri attori.
La preparazione tecnica da sola non basta: deve essere supportata e affiancata da altre caratteristiche. Andiamo a scoprire quali!

  1. Preparazione
  2. Personalizzazione
  3. Personalità
  4. Prezzo
  5. Aggiornamenti

ragazze che si allenano REVOO Requisiti Personal Trainer
1. Preparazione

Una premessa fondamentale: non esiste un percorso preciso per diventare Personal Trainer.
Quello però più completo e che ci sentiamo di consigliare parte dal conseguimento di una Laurea Triennale in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, che permette di avere le conoscenze essenziali sull'anatomia del corpo umano e sui temi legati all'alimentazione, ma da sola non basta. 
Il percorso universitario deve essere infatti affiancato dalla partecipazione a uno dei corsi professionali per Personal Trainer tenuti da scuole riconosciute dal Coni e dal MIUR, quali l'Accademia Nazionale Personal Trainer, la Federazione Italiana di Fitness o la Scuola Nazionale Personal Trainer.
Questi corsi, generalmente suddivisi in più categorie, dal livello principiante al livello avanzato, danno la possibilità di ottenere le competenze necessarie e dopo aver superato il test attribuiscono la qualifica effettiva di Personal Trainer.


2. Personalizzazione

Un coach che lavora a stretto contatto con tanti clienti e atleti deve essere necessariamente disposto a creare piani di allenamento in linea con le esigenze e soprattutto alle caratteristiche fisiche e corporee dell'atleta. Ogni soggetto ha specifici parametri morfologici e obiettivi precisi, quindi non si possono creare modelli di training predefiniti e uguali per tutti. 
Per poter creare piani di allenamento personalizzati il Personal Trainer può sfruttare un'App per Personal Trainer o i più tradizionali modelli di Scheda Palestra e di Scheda Anamnestica che viene utilizzata per annotare le caratteristiche del cliente come lo stile di vita, la disponibilità di allenamento, la presenza di patologie, gli obiettivi che vogliono essere raggiunti.
In questo modo si può così creare un percorso personalizzato e sicuramente professionale.

3. Personalità

Il Personal Trainer ha l'obiettivo principale di aiutare il proprio cliente a raggiungere gli obiettivi desiderati, fornendo piani di allenamento in grado di soddisfare i risultati sperati. Il coach deve pertanto contraddistinguersi non solo per ottime conoscenze e competenze nell'ambito sportivo, ma deve necessariamente possedere competenze trasversali, come ad esempio un atteggiamento carismatico, solare a attivo, mostrandosi più come un compagno d'avventura che affianca il cliente piuttosto che come un professionista distaccato.
Egli deve quindi aiutare l'atleta motivandolo e supportandolo nell'intero percorso, manifestando però contemporaneamente un atteggiamento professionale e competente.

ragazza che si allena REVOO Requisiti Personal Trainer

4. Prezzo

I Prezzi di un Personal Trainer sono molto variabili, e su ciò influiscono le esigenze del cliente e se si tratta di un Personal Trainer Online oppure di uno che segue il proprio cliente in ogni sessione di allenamento. Un altro fattore importante è la presenza o meno di un piano alimentare parallelo a quello di allenamento.
Ci sono anche altri fattori che influenzano molto il prezzo richiesto per una seduta di allenamento come il livello di formazione del coach, il tempo richiesto per la preparazione dell'allenamento e anche la fascia oraria in cui si svolge la lezione.
La giusta strategia è quella di proporre un prezzo competitivo sul mercato che tenga anche conto dei differenti fattori elencati.

5. Aggiornamenti

Un professionista deve sempre essere aggiornato sulle tendenze e sulle novità del settore, in modo da offrire un servizio aggiornato ai propri clienti.
Nel settore del fitness possiamo ad esempio notare come si sia sviluppata una nuova modalità di training, quella del Personal Trainer Online, che prevede l'utilizzo della tecnologia e degli smartphone per offrire piani di allenamento ai propri atleti.
Essere quindi in grado di seguire il cambiamento, o addirittura anticiparlo, offre l'opportunità di essere un professionista in linea con i trend e di non soccombere di fronte agli altri personal trainer.


Se sei alla ricerca di un modello per creare una scheda anamnestica, scarica il nostro modello!

 


Un personal trainer di successo deve in conclusione rispecchiare diverse caratteristiche per poter svolgere al meglio il proprio lavoro e aiutare i clienti a raggiungere gli obiettivi desiderati.

 

Camilla Concaro
Camilla Concaro
Studentessa di Economia Aziendale e Management, appassionata di arte e danza. Le passeggiate all’aria aperta mi rigenerano.

Articoli Suggeriti

Corso Personal Trainer: Come Sceglierlo

Il Personal Trainer è uno specialista che si propone di seguire ed educare i clienti ad un corretto stile...
Alessia B. 09/10/19 16.39

Creare una Scheda Palestra: Scopri il Nostro Modello

Non esiste un modello di allenamento universale e assoluto, perfetto per ogni esigenza, ma un modello di ...
Matteo Camarca 02/10/19 11.25

I Requisiti di un Personal Trainer: Le 5 Regole d'Oro

Quando si pensa all'attività fisica si sente molto spesso parlare di Personal Trainer, ma quali sono le c...
Camilla Concaro 23/09/19 17.21