<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
I Trainer di REVOO: intervista a Stefano Cherubini

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Stefano Cherubini, che ha creato la sua app personalizzata SCF Stefano Cherubini Trainer con REVOO, di raccontarci di come ha fatto della sua passione il suo lavoro. 

 Applicando il motto "Mens sana in corpore sano" nella sua  vita,  Stefano Cherubini è un Personal Trainer ed un atleta agonista. 

Stefano cherubini personal trainer revoo

  1. Come è nata la tua passione per il fitness?
  2. Raccontaci un po’ il tuo percorso professionale.
  3. Che ne pensi del coaching online?
  4. In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 
  5. Alla riapertura delle palestre pensi che il tuo lavoro sarà lo stesso di prima? 

 

1. Come è nata la tua passione per il fitness?

Credo che l'attività sportiva faccia parte della mia vita da sempre, dato che ho fatto agonismo in diversi sport fin da bambino.

La passione della "cultura fisica" nasce con un aneddoto strano, grazie ad un professore delle superiori durante una spiegazione a scuola. Lui  palestrato , per me enorme, passa vicino al mio banco e mi dice: « Cherubini bel fisico manca un po' di deltoide!».

Ai tempi nemmeno sapevo dove si trovasse il deltoide. Ma era una persona che ammiravo, un vero prof che tiene al suo lavoro ai ragazzi. Finita la lezione si avvicina, mi parla di una palestra vicina a me, e così iniziai!

2. Raccontaci un po' il tuo percorso professionale. 

Da atleta professionista di sport da combattimento ed MMA, mi sono trovato a non mollare mai la mia passione, ed essere anche istruttore in MMA VERONA nel 2009.

Poi la curiosità di preparare al meglio gli atleti mi ha portato a studiare, a frequentare corsi di formazione (Personal Trainer, Funzionale, etc.).

Nel 2013 la scelta di lasciare il mio lavoro da account manager nelle TLC e dedicarmi al 100% alla mia passione. Il merito non è solo mio ma della mia compagna di vita, ovvero di mia moglie, che crede sempre fermamente in me e che mi ha sempre stimolato.

Fin da subito le soddisfazioni sono state parecchie: consulenze con team al di fuori della mia città, essere docente per diversi corsi per Core Fitness School (MSP).

Ho poi deciso di accrescere la mia formazione, frequentando corsi di Taping Elastico, di trattamento corpo, e soprattutto il corso di Chinesiologo Dysmotrain, in modo da poter seguire nella rieducazione anche clienti con patologie di paramorfismi e dismorfismi.

Al momento quindi mi occupo della mia libera professione e sono responsabile regionale per l'Accademia Italiana Fitness. Inoltre, coordino lo staff di MMA VERONA, che considero ormai la mia seconda casa, un gruppo di amici che cercano di diffondere la loro passione.

 

3. Cosa ne pensi dell'online coaching? 

L'online coaching permette ai clienti di poter lavorare con te, perché scelgono te anche se abitano a km di distanza. 

Infatti il termine non è online personal training, ma online coaching. E' più corretto perché il nostro lavoro non si ferma ad essere dei bravi tecnici, a dare unicamente la corretta programmazione per il risultato. Occorre invece capire la persona per creare il giusto percorso per lei, per le sue esigenze ed il suo carattere, esserci per supportarla tecnicamente, ma anche emotivamente, per riuscire a spingerla oltre quello che crede siano i suoi limiti. Il rapporto cliente-coach non deve essere freddo, ma empatico. Il cliente ti sceglie anche "a pelle".

E' magnifico perché ho clienti sparsi in Italia ovunque e distanti da me. E' infatti grazie a questi strumenti online che sono riuscito ad esempio ad instaurare un rapporto professionale con una coppia di Lucca, conosciuta in viaggio di nozze nel 2014, che ha deciso di rivolgersi a me e non ad un altro.  

Ma la soddisfazione più grande sono i clienti "online" che vogliono essere seguite solo da me nella programmazione, nei check, per essere accompagnati al risultato prefissato. 

 

4. In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 

REVOO è un ottimo strumento, che non solo facilita il nostro lavoro, ma soprattutto quello dei nostri clienti: è facile, chiaro, ed offre tutti i servizi che servono alle persone per allenarsi (vedi i timer di recupero già configurati, l'accesso alle immagini, i video esterni all'app per vedere l'esecuzione dell'esercizio).

Stefano Cherubini personal trainer

Stefano ha creato la sua app con REVOO

Crea anche tu la tua app personalizzata: il tuo logo, il tuo nome e i tuoi colori!

Scopri di più

 

5. Alla riapertura delle palestre pensi che il tuo lavoro sarà lo stesso di prima ? 

E' indubbio che il settore sportivo, a livello di strutture, sia stato uno dei più colpiti in quest'ultimo anno, specialmente dopo il suo STOP totale da Ottobre 2020.

Le persone hanno trovato soluzioni alternative per allenarsi, cambiando le loro abitudini e rendendo lo sport parte integrante della loro vita. Molte delle persone che sto seguendo mi dicono che loro per primi non vedono l'ora di tornare in palestra (persone che magari hanno già una loro home gym completa, quindi non per necessità di macchinari).

Questo lungo periodo ha di sicuro ampliato l'attività online, che credo si svilupperà ancora. Inoltre, se una persona si è trovata bene ed ha visto dei risultati, è lei a fare passaparola, a consigliarti alle altre persone a cui tiene. 

Credo quindi che ovviamente alla riapertura delle palestre i clienti torneranno nelle palestre, ma vorranno lo stesso farsi seguire da me, per il rapporto creato ed i risultati ottenuti. Cambierà la loro strumentazione a disposizione, ma non il desiderio di sentirsi un professionista accanto che li accompagni al loro risultato.

 

Scopri di più sul Personal Trainer Stefano Cherubini

Visita il suo sito web

    

Sara Maiorano
Sara Maiorano
Studentessa di Economia della Bocconi. Appassionata di cinema, arte e fitness.

Articoli Suggeriti

Business Plan Semplificato: il Nostro Modello per Personal Trainer

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di business è bene dedicare un po' di tempo alla pianificazione di ...
Andrea Fabbricatore 06/05/21 9.58

I Trainer di REVOO: intervista a Filippo Biasibetti

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Filippo Biasibetti, che ha creato la sua app personalizzata B - Perso...
Sara Maiorano 30/04/21 15.23

I Trainer di REVOO: intervista a Daniel Fortes

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Daniel Fortes, che ha creato la sua app di allenamento personalizzata...
Sara Maiorano 23/04/21 15.41