<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
I Trainer di REVOO: intervista a Stefano Gobbetti

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Stefano Gobbetti, che ha creato la sua app personalizzata Allenamento Express con REVOO, di raccontarci del suo percorso nel mondo del fitness e della sua crescita professionale. 

151427221_715392202682747_6532908857225769138_n

  1. Come è nata la tua passione per il fitness?
  2. Raccontaci un po’ il tuo percorso professionale.
  3. Che ne pensi del coaching online?
  4. In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 
  5. Alla riapertura delle palestre pensi che il tuo lavoro sarà lo stesso di prima? 

 

1. Come è nata la tua passione per il fitness?

Fin da bambino ho sempre sentito il richiamo verso gli sport da combattimento, ma non ho mai trovato la giusta disciplina fino ai circa 15 anni , quando  ho seguito una lezione di Thai Boxing.

Da quel momento, da ragazzino pigro e magrolino, ho scoperto non solo l'amore per le arti marziali, ma per la cultura fisica.

Parallelamente agli allenamenti di Thai boxe ho iniziato ad allenarmi nella mia cameretta con due pesi di plastica pieni di sabbia, eseguendo centinaia di piegamenti a terra e trazioni alla sbarra. Successivamente ho avuto l'opportunità di iscrivermi in una palestra vicino a casa mia (dove sarei poi andato a lavorare) e ad un corso di Brazilian Jiu jitsu.

Dal primo momento in cui ho messo piede per la prima volta sul tatami a 15 anni, lo sport e l'allenamento non hanno mai smesso di far parte della mia vita.

 

2. Raccontaci un po' il tuo percorso professionale. 

Dopo un percorso di studi in Elettrotecnica ho iniziato a lavorare come manutentore elettrico, poi come commesso e progettista. Negli anni della crisi economica, intorno al 2013, sono rimasto disoccupato.

In quel periodo ho saputo che la provincia sponsorizzava dei corsi per Fitness Trainer e ho voluto iscrivermi, per conoscenza generale e non con fini lavorativi.

Successivamente ho seguito un corso di istruttore di Pilates base, anche in questo caso solo per conoscenza generale da applicare ai miei allenamenti. Pochi mesi dopo ho trovato un annuncio di una grande palestra che cercava istruttori...e mi sono buttato! 

Ho lavorato un anno come apprendista trainer in sala attrezzi e, parallelamente come istruttore di Pilates. In seguito ho avuto l'opportunità di seguire dei corsi di allenamento a corpo libero e ho scoperto la mia vocazione per questa branca dell'allenamento.

Nel frattempo ho avuto la possibilità di spostarmi in una palestra più piccola vicino a casa, dove ho lavorato prima come trainer per qualche anno, e poi sono diventato direttore tecnico, aprendo anche la mia piccola sala all'interno della struttura.

Ora, da Settembre 2020 ho aperto il mio studio dedicato solo al Personal training in un'altra zona. Dal primo corso di Trainer nel 2013 ho seguito il percorso di studi di Issa Europe, leader nella formazione dei Personal Trainer, e tutt'ora continuo ad aggiornarmi e a studiare seguendo tutto quello che può farmi crescere come professionista e come persona.

 

3. Cosa ne pensi dell'online coaching? 

Da scettico di questa metodologia di insegnamento, ho dovuto adattarmi in questo periodo di isolamento ad utilizzare nuove metodologie per seguire i miei clienti.

L' allenamento online ora è diventato uno dei punti cardine del mio lavoro ed ho scoperto che con questo metodo è possibile lavorare in maniera ottimale anche a distanza, sicuramente anche grazie alla piattaforma REVOO.

 

4. In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 

REVOO non solo mi permette di monitorare i progressi e gli allenamenti dei miei clienti, ma mi dà la possibilità di semplificare  il mio lavoro: avere la possibilità di caricare i video delle esecuzioni degli esercizi mi evita centinaia di messaggi da parte dei miei assistiti, alleggerendo il mio carico di stress.

Anche la stesura del programma di allenamento è molto più semplice per me, come il monitoraggio degli allenamenti in scadenza e il controllo dei clienti un po' più scansafatiche.

 

           Stefano ha creato la sua app con REVOO                  Creala anche tu: il tuo logo, il tuo nome e i tuoi colori!

Scopri di più

Stefano Gobbetti personal trainer revoo

 

5. Alla riapertura delle palestre pensi che il tuo lavoro sarà lo stesso di prima ? 

Penso che il mio modo di lavorare si sia evoluto parecchio da quando ho intrapreso questa strada e che quindi continuerà a farlo, grazie ai corsi di aggiornamento, alla continua ricerca ed applicazione delle migliori metodologie di allenamento, e sicuramente anche grazie a REVOO, che semplifica il mio lavoro sotto ogni punto di vista!


Scopri di più sul Personal Trainer Stefano Gobbetti

Visita la sua pagina Instagram

    

Sara Maiorano
Sara Maiorano
Studentessa di Economia della Bocconi. Appassionata di cinema, arte e fitness.

Articoli Suggeriti

Business Plan Semplificato: il Nostro Modello per Personal Trainer

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di business è bene dedicare un po' di tempo alla pianificazione di ...
Andrea Fabbricatore 06/05/21 9.58

I Trainer di REVOO: intervista a Filippo Biasibetti

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Filippo Biasibetti, che ha creato la sua app personalizzata B - Perso...
Sara Maiorano 30/04/21 15.23

I Trainer di REVOO: intervista a Daniel Fortes

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Daniel Fortes, che ha creato la sua app di allenamento personalizzata...
Sara Maiorano 23/04/21 15.41