<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

 

Indietro

I 4 Benefici del Personal Virtual Trainer

La nuova modalità di training che anima il settore del fitness, quella cioè dell'allenamento con un personal virtual trainer, è molto diversa dal classico training cui sono abituati i clienti.

Ma quali sono le principali differenze?  Vieni a scoprirle in questo articolo!

Il Personal Virtual Trainer

Prima di vedere in cosa si distinguono, guardiamo insieme chi è il personal virtual trainer.

Il personal virtual training rappresenta l'ultima frontiera del fitness, una vera e propria rivoluzione resa possibile dall'utilizzo della tecnologia, che dà l'opportunità al cliente di allenarsi semplicemente con l'utilizzo di uno smartphone, di un smartwatch o di un'app. Gli attori di questa nuova metodologia di allenamento rimangono il cliente e il professionista stesso che possono rimanere in contatto tra di loro anche a distanza.
Ma qual è la differenza con il personal trainer online? Nessuna, sono semplicemente sinonimi; due termini diversi per fare riferimento alla stessa disciplina di allenamento.

Chiamatelo quindi come più vi piace, ma venite a vedere con noi le motivazioni per preferirlo al classico professionista!

Ragazza che si allena con telefono REVOO Personal Virtual Trainer

I 4 Benefici del Personal Virtual Trainer

  1. Costi
  2. Fiducia
  3. Disponibilità di Scelta
  4. Flessibilità nell'Allenamento

 

1. Costi

Il prezzo medio del personal trainer online è compreso tra i 30-70 euro mensili, decisamente inferiore se confrontato alle offerte proposte nei centri fitness. Qui infatti il prezzo per una singola sessione oraria si aggira tra i 20-100 euro e ciò riduce la possibilità di potersi allenare con un professionista del settore. Con l'alternativa del personal virtual training invece si ha il grande vantaggio di potersi esercitare con il supporto di una figura competente a costo ridotto.
Ovviamente, se si vuole ricorrere al supporto di personaggi famosi che offrono servizi di coaching online, il prezzo mensile aumenta e si aggira tra i 200-250 euro.

 

2. Fiducia

Un professionista del settore, indipendentemente dalla tipologia di training offerta, vuole prendersi cura del cliente, aiutandolo in questo modo a raggiungere una condizione di benessere sia fisica sia mentale. Non bisogna tuttavia pensare che il rapporto di fiducia ed empatia che si viene a creare nel caso del classico allenamento sia necessariamente migliore solo per la vicinanza e la presenza fisica.  Anche nel caso del virtual training infatti, nonostante la lontananza materiale, il professionista fornisce la massima sicurezza al cliente, mostrando una grande disponibilità e velocità nel contattarlo.

 

3. Disponibilità di Scelta

Il rapido successo dei social ha spinto molti professionisti ad utilizzare Instagram, blog e piattaforme specifiche per fornire consulenza e supporto. Il cliente può così scegliere tra un'ampia gamma di professionisti presenti quello più adatto alle proprie esigenze personali, in base alla valutazione dell'esperienza, simpatia, carisma e altro ancora. Al contrario, la scelta che si può fare in palestra risulta ridotta dal momento che si è costretti a ricercarlo nelle palestre in cui ci si allena o comunque in quelle limitrofe.

Ragazza che si allena con telefono REVOO Personal Virtual Trainer4. Flessibilità nell'Allenamento

Un altro vantaggio a favore del coaching online è l'opportunità, data al cliente, di allenarsi quando e dove vuole.
Con la soluzione classica invece si è vincolati agli orari imposti dal professionista con cui ci si allena e al luogo classico del centro fitness cui si è abbonati.


Il personal trainer classico e il personal virtual trainer sono quindi due modalità di allenamento che presentano diversi vantaggi: tocca a te scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze!

Camilla Concaro
Camilla Concaro
Studentessa di Economia Aziendale e Management, appassionata di arte e danza. Le passeggiate all’aria aperta mi rigenerano.

Articoli Suggeriti

Corso Personal Trainer: Come Sceglierlo

Il Personal Trainer è uno specialista che si propone di seguire ed educare i clienti ad un corretto stile...
Alessia B. 09/10/19 16.39

Creare una Scheda Palestra: Scopri il Nostro Modello

Non esiste un modello di allenamento universale e assoluto, perfetto per ogni esigenza, ma un modello di ...
Matteo Camarca 02/10/19 11.25

I Requisiti di un Personal Trainer: Le 5 Regole d'Oro

Quando si pensa all'attività fisica si sente molto spesso parlare di Personal Trainer, ma quali sono le c...
Camilla Concaro 23/09/19 17.21