<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
Quanto Guadagna un Personal Trainer: La Nostra Analisi

Il Personal Trainer è una figura sempre più importante nel settore del fitness, grazie anche recente trend del Coaching Online che gli permette di gestire molti più clienti da remoto.
Ma quanto guadagna davvero un Personal Trainer? 

I Guadagni di un Personal Trainer

Per diventare un buon Personal Trainer servono sia ottime conoscenze dell'anatomia del corpo umano, dell'alimentazione e dello sport, sia un'indole orientata all'interazione e al supporto continuo del proprio cliente. Questo però non porta automaticamente ad un guadagno fisso per tutti: molto dipende da come e da dove lavora il Personal Trainer.

  1. Personal Trainer in Palestra
  2. Personal Trainer Freelance
  3. Personal Trainer Online

Se vuoi conoscere 5 consigli  per fare crescere il tuo business scarica il nostro E-Book!


Personal Trainer in Palestra

Partiamo sottolineando come i Centri Fitness si differenzino molto tra loro, perciò possiamo fornirvi un range di guadagno più che un valore puntuale.
Nei grandi centri e nei franchising diffusi a livello nazionale, nel caso in cui il trainer sia assunto come dipendente, la tariffa è oraria e parte da un minimo di 5 con una media di 8-10 euro all'ora.

personal trainer mostra allatleta i suoi progressi

Personal Trainer Freelance

I Personal Trainer Freelance, che lavorano su appuntamento con una clientela selezionata, possono essere a loro volta suddivisi in chi opera senza un focus specifico, chi prepara agonisti e chi invece riceve privatamente i clienti nella struttura in cui già lavorano.

Un personal trainer richiede una tariffa oraria dai 30 ai 150 euro l’ora: tutto dipende dall'esperienza del trainer e dai servizi offerti. Il prezzo cresce anche secondo alcuni parametri come: dove opera il trainer, il tipo di allenamento richiesto e se l'atleta ha obiettivi agonistici o meno.

I Personal Trainer Freelance possono anche occuparsi di preparazione agonistica: in questo caso non si parla più di un pacchetto ore di allenamento, ma di un percorso strutturato sul lungo periodo. Un agonista richiede controlli costanti, frequenti e una serie di servizi aggiuntivi legati alla disciplina intrapresa. Il prezzo in questo caso è calcolato mensilmente e si parte da un minimo di 100 euro fino a sforare i 300 euro.
I professionisti più affermati raggiungono senza difficoltà i 5.000-6.000 euro annui per ciascun atleta, ma si tratta di atleti affermati a livello mondiale e solamente un numero ristretto di professionisti del fitness può aspirare a questa cifra: una mosca bianca nella media dei prezzi.

Personal Trainer segue lallenamento dellatleta allaria apera

Personal Trainer Online

Un personal trainer che opera da remoto offre un servizio diverso da quelli descritti finora: può offrire un servizio di qualità ad un prezzo molto più conveniente di un personal trainer di sala, senza vincoli di orario e di location. 

A grandi linee i prezzi partono da circa 50 euro e mediamente si aggirano sui 70 euro mensili.
Bisogna però sottolineare come questa sia una stima: l'offerta online è molto variegata, difficilmente categorizzabile. Può prevedere piani mensili, pacchetti di lezioni private o piani congiunti di allenamento e alimentazione per emergere in un mercato in veloce saturazione. 

Spesso accade che giovani Personal Trainer appena entrati nel mondo del lavoro offrano anche prestazioni gratuite al fine di farsi conoscere e di costruire le basi della propria futura clientela.

I professionisti più affermati invece riescono a gestire fino a 100 clienti al mese, con guadagni che pareggiano (e superano) quelli dei Personal Trainer tradizionali.

 

In sintesi

Il settore del Personal Training sta evolvendo costantemente per tenersi aggiornato sulle ultime tendenze in fatto di allenamento e tecnologia e cerca di proporre soluzioni sempre più vicine alle tasche degli atleti: mediamente il guadagno mensile per ogni cliente si aggira sui 70 euro, tenendo conto che i professionisti altamente qualificati raggiungono anche i 100-150 euro, mentre i neofiti partono da 20-30 euro a protocollo.

Vuoi diventare anche tu un Personal Trainer di successo? Scopri tutti gli strumenti per creare il tuo brand!Come diventare un PT

Diego Auriemma
Diego Auriemma
Sono Diego Auriemma e vivo per lo studio e lo sport! Dopo anni di studio e specializzazioni in Italia e all'estero sui temi di economia, alimentazione e allenamento sono diventato Preparatore Atletico Certificato e faccio parte della nazionale italiana di Bodybuilding, che ho rappresentato al campionato europeo WNBB e mondiale WNBB-Madrid.

Articoli Suggeriti

Personal Trainer Online: Come Trovare Nuovi Clienti

Il mondo del fitness e il mondo del marketing per personal trainer sono in costante evoluzione,  e la nas...
Marina Rani 30/07/20 18.45

Personal Trainer Instagram: Aumenta la tua Visibilità

I tuoi prossimi clienti in questo momento si trovano su Instagram. Sembra un'esagerazione, ma questo soci...
Martina Centemeri 29/07/20 15.45

Cos'è REVOO: Il Software per Personal Trainer

Il mondo del fitness si sta evolvendo, e con esso anche gli strumenti a supporto di palestre, preparatori...
Lorenza Rossi 28/07/20 14.43