<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
Scrittura Empatica: 5 Consigli Pratici per i Personal Trainer

Tempo di lettura: 3 minuti.
Vuoi vedere il video riassuntivo? Clicca qui o scorri in fondo all'articolo!

In questo breve articolo troverai le migliori strategie per Personal Trainer da mettere subito in pratica con i tuoi clienti durante il coaching online per quanto riguarda la scrittura persuasiva.

Non solo, alla fine scoprirai il più grande vantaggio che una comunicazione via messaggi ci concede!

Ma prima, vorrei fare una veloce considerazione.

Le relazioni sono alla base di tutto. Nell’amore, nell’amicizia ma anche nel business.

Un processo di vendita non è nient’altro che la conclusione della creazione di una certa relazione con il cliente.

personal trainer segue la sua cliente durante esercizio con kettlebell

Prima di dirti le tecniche fondamentali devi sapere una cosa.

La persona deve sempre avere la sensazione:

  • che tu sia in grado di leggerle nella mente

  • che tu la comprenda appieno

  • che tu conosca i suoi problemi e le sue necessità.

Si, facile dirlo, ma come ci riesco?

  1. Conoscere chi legge il messaggio

  2. Creare una comunicazione profonda

  3. Raccontare una storia

  4. Non usare termini complessi

  5. Anticipa il tuo cliente

Personal Trainer: conoscete il vostro cliente

Bisogna conoscere perfettamente chi sta leggendo il messaggio. Conoscere problemi, paure, il linguaggio e le passioni.

Studia, informati, fai esperienza e ti sarà sempre più chiaro.

personal trainer aiuta cliente durante esercizio con TRX

Personal Trainer: create una comunicazione

Dobbiamo creare quello che possiamo chiamare comunicazione profonda.

Ovvero?

Ovvero comunicare in modo preciso e strategico sul lato emozionale. Ti faccio un esempio pratico.

Argomento: migliorare il fisico

Vuoi rimetterti in forma ed essere più sano? Chiunque direbbe di sì, ma è una comunicazione superficiale.

Pensa ad una persona magra a cui non piace il proprio fisico.

Non ti piace il tuo fisico e ti vergogni a toglierti la maglietta in spiaggia per paura di essere giudicato?

Sicuramente per una persona che vive questa situazione il messaggio avrà tutt’altro impatto!

 

Personal Trainer: raccontate una storia

A tal proposito una cosa che funziona dannatamente bene è raccontare velocemente una storia.

Una storia che riguardi te in prima persona o un tuo cliente con un percorso simile che ha raggiunto un certo risultato. Tutti amano le storie, ma attenzione!

Non dilungarti troppo, traccia le linee fondamentali, i punti emozionali e fai in modo che si capisca quanto è vera. (Non dicendo nome e cognome ma facendo capire che quel percorso può essere il suo).  personal trainer aiuta cliente durante esercizio con bilancere

Personal Trainer: non usate termini complessi

Ovviamente, e questo noi lo sappiamo bene, non usare termini complessi.

Non cercare di dimostrare a tutti i costi le tue conoscenze.

Le persone molto spesso non sanno nulla e a loro nemmeno interessa, quindi utilizza un linguaggio semplice e autentico, nella scrittura come quando la persona ce l’hai davanti.

Personal Trainer: anticipate il vostro cliente 

Come ti anticipavo all’inizio, la scrittura ci dà inoltre un incredibile vantaggio: puoi pensare ad eventuali “perché” ed obiezioni e ANTICIPARLI.

Quando abbiamo la persona davanti bisogna prepararsi al fatidico momento della gestione delle obiezioni (se non sono già partiti come ci capita di solito con “sì, ma quanto costa?”).

Nella scrittura, se siamo bravi, possiamo anticiparle e questo ci farà ancora entrare di più in sintonia con la persona che si sentirà molto più capita.

Spero di esserti stato di aiuto e grazie di essere arrivato fino a qui!

Buon lavoro da un giovane collega!

 

 

Se sei alla ricerca di un software che ti permetta di gestire in modo semplice e completo i tuoi clienti,
REVOO è ciò che fa per te! 

Prova REVOO

Simone Moscatelli
Simone Moscatelli
Personal trainer e preparatore atletico presso due club nell’ovest milanese. Nonostante la giovane età ho già avuto contatto con alcune delle più importanti realtà internazionali per quanto riguarda l’allenamento funzionale. Al mio lavoro come personal trainer sto affiancando un percorso di studi in altri due aspetti che mi affascinano: Customer Care e Digital Marketing.

Articoli Suggeriti

Corso Personal Trainer ISSA: Certificazioni Internazionali Fitness

Abbiamo analizzato i corsi di ISSA Europe e abbiamo selezionato dal loro sito le informazioni salienti pe...
Andrea Fabbricatore 14/04/21 16.52

I Trainer di REVOO: intervista a Stefano Cherubini

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Stefano Cherubini, che ha creato la sua app personalizzata SCF Stefan...
Sara Maiorano 14/04/21 10.37

I Trainer di REVOO: intervista a Stefano Gobbetti

Abbiamo chiesto al Personal Trainer Stefano Gobbetti, che ha creato la sua app personalizzata Allenamento...
Sara Maiorano 09/04/21 15.51