<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2344425999168128&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

REVOOMAG

il Magazine dedicato ad Appassionati e Professionisti del Fitness

Indietro
I Trainer di REVOO: intervista a Mattia Morisano

Abbiamo chiesto a Mattia Morisano, fra i primi a scegliere REVOO per supportare il suo lavoro personal trainer, di raccontarci come è nata la sua passione per il fitness e quali cambiamenti ha portato questo lungo periodo di chiusure.

Mattia, oltre a lavorare come Personal Trainer online e presso FitActive, è anche un atleta agonista della World Natural Bodybuilding Federation (WNBF).

184647922_4042671439150100_8050466827409590868_n (1)-1

  1. Come è nata la tua passione per il fitness?
  2. Raccontaci un po’ il tuo percorso professionale.
  3. Cosa ne pensi del coaching online?
  4. In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 
  5. Pensi che quest’ultimo periodo di chiusure abbia portato dei cambiamenti permanenti nel mondo del fitness?

Come è nata la tua passione per il fitness?

Sono sempre stato un ragazzo molto sportivo sin da piccolo: mi sono cimentato in diversi sport (atletica, calcio, arti marziali..).

Nel 2015 decisi di iscrivermi in palestra. Non avevo un reale obiettivo (come spesso accade quando ci si iscrive in palestra per la prima volta); tuttavia, col passare dei mesi, ho trovato una motivazione e una voglia che non avevo mai riscontrato in nessuno sport di quelli precedentemente praticati.

Negli anni non solo è diventato uno stile di vita ma ho voluto trasformare quella che è nata come passione in una vera e propria professione.

Nonostante le mille difficoltà di questo periodo, devo dire che son molto felice di aver preso questa decisione. È un mestiere che regala davvero grandi soddisfazioni.

Raccontaci un po’ il tuo percorso professionale.

Il mio percorso professionale è relativamente recente. Dopo essermi certificato come Fitness Trainer l'anno scorso, sostenendo l'esame ISSA Europe, ho iniziato con il coaching online dato che, purtroppo, le palestre erano chiuse.

Ho iniziato a seguire qualche cliente grazie ai social e attualmente ho una decina di clienti che seguo con il coaching online.

Parallelamente sto portando avanti il mio percorso come atleta agonista della WNBF, con l'obiettivo di diventare un atleta professionista entro la fine del 2021.

Attualmente, oltre al coaching online, lavoro come Personal Trainer presso uno dei centri FitActive di Milano.

Cosa ne pensi del coaching online?

Credo che sia un'ottima opportunità ed è stata sicuramente un'ancora di salvezza in questo periodo infelice per il fitness.

Può avere dei limiti, lo riconosco, ma penso che la tecnologia a nostra disposizione, se usata correttamente, possa abbattere i limiti che la distanza ci impone.

Io personalmente seguo anche clienti che non risiedono in Italia e devo dire che, tramite una comunicazione efficace, riesco a mantenere alta la motivazione pur non avendo la possibilità di allenare dal vivo i miei clienti.

I risultati che si possono ottenere con il coaching online sono davvero incredibili, basta saper instaurare un ottimo rapporto col cliente e far sentire la nostra presenza al di là della distanza

In che modo REVOO ti sta aiutando a migliorare il tuo lavoro? 

REVOO è una piattaforma di gestione clienti davvero eccezionale: molto intuitiva e facile da usare, penso siano queste due delle caratteristiche che la contraddistinguono.

I clienti sono molto soddisfatti e devo dire che la possibilità di personalizzare il servizio, inserendo le mie immagini e i miei video esplicativi degli esercizi, rende la comunicazione personal - cliente ancora più fluida

Ultima nota, ma non meno importante, la totale disponibilità e la velocità nella risoluzione dei problemi da parte del team di assistenza. Quando si è presentata qualsiasi tipo di problematica ho sempre avuto una pronta risposta, e questa secondo me è una cosa per nulla scontata.

 

Rivoluziona anche tu il rapporto

con i tuoi clienti grazie a REVOO

Scopri REVOO

 

 

Pensi che quest’ultimo periodo di chiusure abbia portato dei cambiamenti permanenti nel mondo del fitness?

Sì, credo che dei cambiamenti sostanziali ci siano stati. Io personalmente ho effettuato un sondaggio tramite i miei canali social cercando di capire quante persone sarebbero tornate in palestra e quante avrebbero continuato ad allenarsi a casa. Il risultato è stato un 50 e 50.

Molte persone si sono attrezzate per svolgere i loro workout a casa e penso che continueranno su questa strada. È un cambiamento di cui bisogna prendere atto ed agire di conseguenza.

La versatilità di un personal trainer sta anche nel riuscire ad adattarsi al mercato che cambia, cercando di offrire un servizio di qualità alle differenti esigenze dei vari clienti.

 

Segui Mattia Morisano su Instagram

logo-instagram-mattia-morisano
Andrea Fabbricatore
Andrea Fabbricatore
Studente di marketing e istruttore di taekwondo. Amo lo sport in generale e pratico anche hapkido e difesa personale.

Articoli Suggeriti

Vendere Schede di allenamento Online: i nostri consigli

Sei un personal trainer e vorresti vendere le tue schede di allenamento online? In questo articolo ti spi...
Benedetta Bergomi 30/09/21 15.52

Corso Personal Trainer: una Panoramica

Sei alla ricerca di un corso per diventare personal trainer o per aggiornare ed approfondire le tue conos...
Benedetta Bergomi 29/09/21 17.25

Software Schede Palestra: Scopri Come Digitalizzare le tue Schede

La situazione di pandemia ha obbligato i centri fitness e le palestre a rendere i propri servizi facilmen...
Benedetta Bergomi 14/09/21 9.26